HOME   ▸   NEWS   ▸   PLANNING

Ferrara avvia l' Agenda Urbana per l'estate 2017

13 giugno 2017
Il Comune di Ferrara ha appena organizzato le proprie vacanze estive all’insegna delle trasformazioni Smart. Si preannuncia infatti densa di appuntamenti l'agenda ferrarese dei cantieri estivi 2017 programmati dall'Amministrazione comunale, anche in accordo con due grandi protagonisti: Hera ed Enel.
Un programma ricco di iniziative per cambiare il volto della città, soprattutto per quanto riguarda le riasfaltature delle strade comunali a partire da quello, particolarmente consistente, in via Brasavola che prenderà il via il 12 giugno con conclusione prevista per metà dicembre e che consentirà oltre al rifacimento della pavimentazione e alla realizzazione dei marciapiedi, anche il rifacimento delle reti fognarie e idriche da parte di Hera. (Maggiori info sul progetto>>) Diversi saranno poi anche i lavori di rifacimento di impianti della pubblica illuminazione, in particolare in piazza Ariostea, in piazza XXIV Maggio e nella zona di via Mascheraio, mentre proseguiranno i lavori di riqualificazione delle aree gioco nei parchi pubblici cittadini. 
L'intero programma dei cantieri estivi è stato illustrato con una conferenza stampa dall'assessore comunale ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, assieme all'ingegnere capo del Comune di Ferrara Luca Capozzi, al responsabile della U.O. comunale Interventi Ordinari strade Antonio Parenti, e al responsabile Reti Fognarie Area Emilia -Ovest di Hera SpA Paolo Gelli. 
"Per quanto riguarda le riasfaltature - ha dichiarato Modonesi - ci occuperemo sia di strade ad alto scorrimento sia di vie del centro storico o dei centri abitati delle frazioni, dando priorità a quelle con le maggiori esigenze di manutenzione. Sono previsti sia interventi diretti del Comune sia interventi a cura di Hera o di Enel che ripristineranno le pavimentazioni di strade precedentemente interessate da lavori di scavo. Rilevanti saranno anche gli interventi per il rinnovo della pubblica illuminazione in tre importanti aree cittadine, mentre proseguiranno i lavori di riqualificazione programmati per sedici delle 132 aree e parchi verdi comunali".

Smart Cities

Suppliers

Utilities