HOME   ▸   NEWS   ▸   MANUFACTURING

SAVE MILANO: Industry 4.0, IoT e molto altro ancora

3 maggio 2017
L’edizione primaverile di SAVE Milano, la Mostra Convegno dedicata alle Soluzioni e Applicazioni Verticali di Automazione, Strumentazione, Sensori, si è chiusa con un eccellente risultato
Oltre 800 operatori qualificati hanno partecipato alla giornata, interessati alle più importanti applicazioni e soluzioni in ambito automazione, strumentazione e manutenzione oltre che alle tematiche trattate, di grande livello e assoluta attualità - con focus su Industria 4.0, Internet of Things, Big Data, efficienza energetica, asset management e frontiere della nuova predittiva, sistemi di visione e soluzioni specifiche per logistica e industria alimentare, e altro ancora. 
L’appuntamento primaverile ha portato inoltre nuove opportunità per operatori e aziendegrazie alla concomitanza con altri eventi sinergici, quali MCM Milano (evento leader per la manutenzione industriale), mcTER Energy Storage (nuovo evento dedicato all’accumulo di energia) e mcT Alimentare - Visione & Tracciabilità (manifestazione di riferimento per il settore Food & Beverage). 

I CONVEGNI PIU’ SEGUITI 
Ha fatto il tutto esaurito il convegno “Industria 4.0 tra presente e futuro: IoT, soluzioni industriali, incentivi”,uno dei più importanti appuntamenti dell’anno per aziende coinvolte e tematiche affrontate. La sessione è stata aperta da Armando Martin (consulente industriale e giornalista) che ha introdotto alle tematiche della mattinata, poi Alberto Olivini (Siemens Digital Factory) ha affrontato il tema dell’Internet of Things con focus sulla soluzione Mindsphere, una cosiddetta Platform as a Service (PaaS) su cui è possibile sviluppare, eseguire e fornire “app” e servizi digitali. Giuseppe Viglialoro (Cisco) ha portato un’analisi dello scenario competitivo odierno, dalla fabbrica tradizionale a quella connessa, per comprendere le opportunità date dall’Industry 4.0; è stato poi il turno di Giorgio Bonomo (OmnitechIT – Partner IBM) che ha presentato le migliori soluzioni tecnologiche IBM per la quarta rivoluzione industriale. Si è parlato anche di connettività al servizio del processo e del manufacturing con casi applicativi di grade interesse grazie a Fabio Fumagalli (Hilsher Italia); Edgardo Porta (Rittal) ha portato invece l’esperienza dell’azienda Rittal all’insegna dell’evoluzione 4.0; mentre Roberto Motta (Rockwell Automation) ha introdotto alla “Connected Enterprise” per digitalizzare macchine e impianti.Marco Gamba (Schneider Electric) ha affrontato il tema della Smart Manufacturing; in chiusura Patrick Beriotto (Warrant Group) ha introdotto il sistema degli incentivi, con approfondimenti sul modo e sulle tempistiche per poter usufruire dell’iper ammortamento. 
Seguitissimo anche il convegno “L’Asset Management nel Manifatturiero Intelligente” organizzato in collaborazione con Anipla (Associazione Nazionale per lʼAutomazione), in cui attraverso testimonianze, soluzioni, casi applicativi, è stato approfondito il tema Asset Management in ambito enterprise. Dopo i saluti iniziali di Alberto Servida (Università di Genova, Anipla), chairman della sessione, Donatella Bianchi (GE Oil&Gas), Corrado Giussani (GE Digital) e Antonio Ziliani (Capgemini) hanno presentato un caso concreto relativo alla “Brilliant Factory”; le tematiche del monitoraggio e della diagnostica per la logistica automatica sono state prese in esame da Cesare Fantuzzi e Claudio Santo Longo (Industria Tecnologica Italiana) e Francesco Monica (Elettric80). Fausto Gorla e Luca Pace (Panautec) con Giorgio Fasce (Mont-Ele) hanno affrontato il ruolo del Datasheet nell’Asset Managment; mentre Enrico Paolucci (Bernecker + Rainer Industrie ElektronikGes.m.b.H.) ha introdotto all’Asset Managment per le installazioni “vintage”. Si è parlato inoltre di Asset Monitoring, di Preventive e Predictive Maintenance con Giorgio Bonomo (OmnitechIT, Business Partner IBM); in chiusura Alberto Servida ha fatto il punto sulle sfide e sulle opportunità nell’era dei Big Data. 
È stato seguito con grande attenzione anche il convegno “Manutenzione 4.0 - Predittiva e su Condizione: le Nuove Frontiere della manutenzione” organizzato in collaborazione conAiman (Associazione Italiana Manutenzione),in cui sono state introdotte novità e discussi approfondimenti in ambito manutentivo - dall’analisi della diagnostica, alla predittiva e preventiva fino ad arrivare alle nuove frontiere della Manutenzione 4.0. 
Partecipazione e interesse da parte degli operatori per la sessione “Energy Storage, soluzioni per l’efficienza energetica” organizzato in collaborazione con CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano), all’interno della prima giornata verticale mcTER Energy Storage. Il nuovo appuntamento, dedicato a un settore in forte ascesa, ha visto la partecipazione di associazioni di riferimento, istituti di ricerca e aziende di spicco che hanno toccato tematiche di grande attualità. 
>
L’iniziativa, strutturata in modo verticale, oltre ai convegni e ai seminari in agenda prevedeva un’area espositiva in cui erano presenti i leader di mercato con le ultime novità, ed è stata inoltre scandita al pomeriggio da una serie di workshop tenuti dalle stesse aziende partecipanti, che hanno sviluppato soluzioni e tematiche inerenti al tema della giornata. 
Un concentrato di aziende, business e aggiornamento con tematiche di grande spessore, che fanno della vetrina di SAVE Milano un appuntamento fisso nell’agenda degli operatori del settore. La giornata verticale è organizzata da EIOM con il patrocinio di G.I.S.I.(Associazione Imprese Italiane di Strumentazione) che riconosce nella mostra l’evento verticale di riferimento per l’automazione e la strumentazione di processo, e la collaborazione e supporto tra gli altri di ANIPLA (Associazione Nazionale per l’Automazione), che ne cura gli aspetti scientifici. 

Dopo la conferma di aprile, la nuova edizione di SAVE Milano è prevista nella primavera del 2018 mentre il prossimo appuntamento in programma è per il 18 e 19 ottobre a Verona con SAVE, Mostra Convegno dedicata alle Soluzioni e Applicazioni Verticali di Automazione, Strumentazione, Sensori, undicesima edizione della due giorni tecnologica modellata sulle esigenze di professionisti e aziende, che vogliono aggiornarsi, sviluppare business, conoscere e condividere le migliori strategie, soluzioni e applicazioni specifiche per i differenti mercati industriali.

Events