HOME   ▸   NEWS   ▸   PLANNING

Industrial IoT Hilscher per il telecontrollo 4.0

28 settembre 2017
Hilscher, azienda specializzata in protocolli di comunicazione industriali presente sul mercato dal 1986, investe costantemente in ricerche e partnership per offrire soluzioni in grado di rispondere alle esigenze di comunicazione dell’IIoT e alle sfide lanciate dai paradigmi dell’Industry 4.0.

Semplicità d'uso e di configurazione, flessibilità tecnologica, elevate prestazioni e robustezza sono sempre stati punti cardine di questa azienda fornitrice di componenti per la comunicazione industriale a 360°. Ad oggi il parco prodotti Hilscher è costituito da microprocessori, moduli embedded, schede pc, gateway, sistemi di collaudo e test, schede per ambienti LabVIEW, analizzatori di rete e ,dal 2016, la nuovissima piattaforma netIoT.

Più nel dettaglio, per rispondere all’utilizzo crescente dei sistemi Ethernet Real-Time nelle diverse applicazioni, Hilscher ha realizzato netX, un controllore di rete ad elevata integrazione dotato di una nuova architettura di sistema, ottimizzata per la comunicazione industriale ed un rapido time to market.

Hardware e software sono forniti interamente da Hilscher: un unico produttore, quindi, in grado di fornire una risposta concreta all’esigenza di integrazione delle tecnologie di campo.

La flessibilità e la versatilità di questo field controller consentono la realizzazione di sistemi con tutti i più diffusi protocolli Fieldbus ed Ethernet Real Time nel minimo spazio, nonché l’attuazione di infinite applicazioni in tutti i settori dell’automazione industriale (dal manufacturing ai trasporti, fino al processo).

L’intera gamma di soluzioni Hilscher, dai moduli embedded alle schede PC, dai Gateway agli strumenti di analisi, si basa su questa tecnologia e sugli stessi principi di flessibilità, versatilità e universalità. Ed è su questa tecnologia che si basano, inoltre, i dispositivi della nuova linea netIoT, dedicati all’Industry 4.0.

Grazie alla nuova famiglia di Edge Gateway netIOT di Hilscher collegare gli impianti produttivi agli ambienti IT non solo è possibile ma è anche facile e sicuro. Utilizzando un ambiente di configurazione grafico, interamente su tecnologia web-server: con più di 900 funzionalità già pronte per gestire ingressi dati da sorgenti diverse, funzioni di manipolazione e uscite verso molteplici ambienti sia IT che industriali, gli Edge Gateway riescono ad essere strumenti potenti e flessibili. Inoltre, le partnership con IBM, SAP e Microsoft aprono la strada verso l’utilizzo dei maggiori provider di servizi IT anche a chi non ha esperienza di questo settore: specifici “connettori” software, integrati negli Edge Gateway, rendono immediato e sicuro l’utilizzo di queste potenti piattaforme.

Hilscher a Telecontrollo illustrerà come queste tecnologie facilitino l’integrazione dei mondi IT e OT.

Il 24 ottobre, alle ore 11.20, Fabio Fumagalli, CEO Hilscher Italia, terrà a questo proposito l’intervento: “Connettività al servizio del processo e del manufacturing: esempi pratici di Industrial IoT”.

La connettività tra i dispositivi, tra le macchine e tra gli ambienti IT e OT, è alla base della Industria 4.0. Ma le competenze medie richieste per gestire tutti questi ambiti sono potenzialmente molte per aziende specializzate in un settore specifico. La realtà dell’esperienza Hilscher degli ultimi 2 anni è che chi proviene dal mondo industriale ha una limitata conoscenza del settore IT/Cloud e viceversa. Questa presentazione nasce con lo scopo di spiegare come poter usare le nuove tecnologie di comunicazione Hilscher, aperte e flessibili, per unire i due mondi e semplificare il lavoro di entrambe le parti.

Events