HOME   ▸   NEWS   ▸   LIVING&PEOPLE

Ferrara: al via i "RiciclandDays"

25 maggio 2017
La raccolta differenziata si fa sempre più importante, ed essenziale per tutelare l’ambiente, tanto da essere ormai regolata per legge. Proprio per questi motivi, molti comuni italiani si stanno muovendo per sensibilizzare i propri cittadini al tema della raccolta intelligente.
Tra questi comuni c’è anche quello della città di Ferrara che, come si apprende da un comunicato del gruppo Hera, ha promosso il progetto “Riciclandino” svolto proprio in collaborazione con l’azienda sopracitata. All’iniziativa hanno aderito le scuole del comune al fine di incrementare il conferimento di rifiuti presso le Stazioni Ecologice, "Riciclandino" è un progetto promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con il Gruppo Hera, a cui hanno aderito le scuole del comune di Ferrara. È volto a incrementare il conferimento di rifiuti differenziati presso le Stazioni Ecologiche, incentivandone l'utilizzo e aumentando la consapevolezza di un conferimento più sostenibile. Questo progetto coinvolge moltissimi ragazzi delle scuole dell'infanzia e primarie e secondarie di primo grado di Ferrara; oltre 5.000 ragazzi che con le loro famiglie sono stati coinvolti in una divertente iniziativa ambientale: più raccolta differenziata si porta alle stazioni ecologiche e più punti si ottengono, dando così l'opportunità alla propria scuola di ricevere incentivi economici Per incentivare ulteriormente i conferimenti alle stazioni ecologiche, è stata lanciata una nuova iniziativa: "I RiciclanDays". Da maggio a fine agosto 2017, i conferimenti effettuati con la tessera di Riciclandino, nella giornata di giovedì varranno, per scuola, il doppio e, se consegnati nell'ultimo giorno del mese, il loro valore sarà triplicato. Mentre la famiglia continuerà ad usufruire dei consueti incentivi economici previsti per gli ordinari conferimenti dei rifiuti. A settembre 2017, conclusa l'iniziativa, ogni scuola partecipante si vedrà accreditati gli incentivi economici accumulati grazie ai conferimenti degli studenti durante l'anno scolastico 2016/2017. In questi incentivi sarà compreso anche quanto maturato da ragazzi e famiglie con la partecipazione ai RiciclanDays. Alle stazioni ecologiche inoltre, durante tutto l'anno, si può ricevere uno sconto per ogni conferimento di rifiuti (regolamento su www.gruppohera.it). "In questi mesi il Centro Idea del Comune di Ferrara ha collaborato proficuamente con Hera per la diffusione e la buona riuscita del progetto Riciclandino, - dichiara l'assessore all'ambiente del Comune di Ferrara, Caterina Ferri - e per questo siamo molto contenti che proprio a Ferrara parta l'Iniziativa RiciclanDays. I bambini sono i nostri principali alleati nella promozione di politiche ambientali dedicate ad aumentare la raccolta differenziata e a migliorare la qualità della vita della nostra città, e grazie a genitori e insegnanti siamo certi che arriveranno ottimi risultati". "I "RiciclanDays" sono una nuova iniziativa che sperimentiamo per la prima volta a Ferrara - commenta Alberto Santini, responsabile dei servizi ambientali di Hera a Ferrara e Modena - e siamo molto soddisfatti anche perché vede la collaborazione di diversi soggetti: noi, l'Amministrazione Comunale e le scuole. Insieme per promuovere l'utilizzo di questo servizio che consideriamo il mezzo di conferimento più sostenibile ed efficace per dare valore alle raccolte differenziate".

Smart Cities