HOME   ▸   NEWS   ▸  

Abbattere le emissioni con stili di vita green

4 ottobre 2016
Oltre 24 mila tonnellate di anidride carbonica in meno nell'atmosfera e un risparmio economico di 8,7 milioni di euro grazie all'adozione di nuovi stili di vita, improntati alla sostenibilità ambientale. Sono i risultati del progetto EcoLife, co-finanziato dalla Commissione Ue, che in tre anni di comunicazione e informazione ha coinvolto attivamente 6 mila cittadini, monitorando per 24 mesi l'attività di 1.380 persone.
Partito il primo ottobre 2013, EcoLife ha portato avanti una campagna di informazione "green" mirata alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti (principalmente CO2) attraverso l'adozione di consigli per uno stile di vita più sostenibile.
Fulcro del progetto il portale www.ecolifestyles.eu, applicazioni, una mostra itinerante, e sportelli informativi con 72 operatori specializzati in 30 comunità locali. Tanti i temi su cui si è cercato di fare chiarezza: dall'utilizzo di risorse rinnovabili alla riduzione dei rifiuti, dallo shopping all'alimentazione, passando per i servizi pubblici e il tempo libero.
"Grazie al coinvolgimento di oltre 6 mila cittadini attivi il progetto EcoLife ha superato di gran lunga la quota stabilita come obiettivo iniziale, ossia i 2 milioni e mezzo di chilogrammi di CO2 equivalente", spiega in una nota il project manager Nicola Corona.
Capofila del progetto Legambiente, affiancata da AzzeroCO2, Deep Blue, Movimento Difesa del Cittadino e Acli, con iniziative di comunicazioni mirate a giovani coppie, badanti, pensionati, single.