Nel 2018 Intersolar Europe si distingue come parte di "The Smarter E"

Mancano otto mesi alla fiera e già oltre l'80 per cento degli spazi espositivi è stato prenotato. Il settore fotovoltaico è la potenza trainante per tutte le energie rinnovabili.
È questa la conclusione di una nuova relazione dell'Agenzia internazionale dell'energia (IEA), secondo cui nell'ultimo anno le nuove installazioni fotovoltaiche nel mondo hanno superato tutte le altre fonti di produzione energetica. La forza innovativa del settore solare e la volontà di arrivare alla svolta energetica non conoscono interruzioni. Lo prova anche l'interesse per Intersolar Europe 2018, la fiera leader mondiale dedicata all'industria solare e ai suoi partner, che nel 2018 per la prima volta si terrà sotto l'egida di "The smarter E" insieme ad altri importanti saloni specializzati nelle tematiche energetiche. Oltre l'80 per cento dello spazio espositivo è già stato riservato otto mesi prima dell'inizio dell'evento.

Il fotovoltaico è il volano più importante per le soluzioni energetiche rinnovabili. La domanda mondiale rimane forte e gli esperti prevedono che nel 2017 la potenza installata di natura fotovoltaica potrebbe superare quota 100 gigawatt in un anno. Secondo le stime degli analisti equivarrebbe a un aumento del 25 per cento rispetto al 2016. Nel complesso hanno accelerato tutte le rinnovabili, che entro il 2022 potrebbero crescere nel mondo complessivamente del 43 per cento, sempre in termini di potenza installata. Un valore che corrisponderebbe a circa 1.000 gigawatt, annuncia l'IEA nella sua relazione "Renewables 2017". Per il 2017 è in previsione un'espansione delle energie rinnovabili, che aumenteranno a livello internazionale del 12 per cento. Il loro contributo alla produzione di energia elettrica cresce di oltre un terzo, per raggiungere presumibilmente oltre 8.000 terawattore entro il 2022. Un dato che equivale al consumo complessivo di Cina, India e Germania. Questa crescente espansione è da ricondurre, secondo l'IEA, anche ai prezzi in discesa negli appalti, che al momento si attestano intorno a circa 3,0 centesimi di dollaro per kilowattora. Un valore talvolta inferiore ai costi di produzione energetica con centrali a carbone o a gas di nuova costruzione.
Con questo boom persistente si delineano anche nuovi sbocchi che fanno fiorire ulteriormente il mercato rendendolo ancora più dinamico. Ad esempio grazie alla mobilità elettrica la svolta energetica prende ancora più slancio anche nel settore dei trasporti. Con l'elettricità in eccesso prodotta da impianti fotovoltaici è possibile alimentare anche le stazioni di carica e azionare i veicoli a trazione elettrica. Della crescita nel settore elettromobilità beneficiano anche le aziende del fotovoltaico, che possono distinguersi 
con nuovi modelli di business come le stazioni di ricarica.

The smarter E: punto d'incontro per i pionieri del nuovo panorama energetico
Tale evoluzione dimostra che il nuovo panorama energetico è articolato e complesso. Per questo diventa ancora più essenziale presentare le soluzioni energetiche rinnovabili e intelligenti in ottica intersettoriale e in modo orientato al futuro e alla pratica. Un compito di cui si fa carico "The smarter E", il nuovo marchio che riunisce oltre a Intersolar ed ees Europe anche le nuove fiere EM-Power e Power2Drive. Per i visitatori delle fiere, partner e partecipanti alle conferenze si tratta di un'opportunità unica di conoscere molto da vicino e contribuire al presente e al futuro dell'approvvigionamento energetico. In nessun altro luogo così tanti produttori, fornitori e prestatori di servizi del settore energetico mostrano quali tecnologie, prodotti e servizi contribuiscono già oggi alla svolta energetica, interagendo per fare diventare realtà il futuro dell'approvvigionamento energetico. 
Qui vengono anche presentate le ultime novità in materia di ricerca e sviluppo, che permettono di farsi un'idea sulle innovazioni praticabili che mobilitano le aziende e ispirano nuovi modelli di business.

The smarter E è una piattaforma unica dove discutere delle idee innovative con gli esperti e confrontarsi con un pubblico interessato e competente. In questo modo nascono nuovi impulsi, si stabiliscono priorità e si portano avanti le tematiche più impellenti. Con The smarter E e le sue fiere, conferenze, forum e workshop dedicati a tutti gli ambiti chiave della catena di creazione del valore dell'energia, il nuovo panorama energetico ha creato un luogo del tutto particolare. Chi sarà qui, partecipa con responsabilità a portare avanti la svolta energetica.

Events